June 19, 2020 / 1:31 PM / 20 days ago

Ue, ancora molto lavoro per raggiungere accordo su recovery fund - premier Svezia

STOCCOLMA, 19 giugno (Reuters) - Il Primo ministro svedese Stefan Lofven ha detto che persistono differenze di posizione sul recovery fund e sul bilancio a lungo termine dell’Unione europea e che saranno necessari dei cambiamenti significativi alle proposte per raggiungere un accordo.

“Non abbiamo raggiunto un accordo oggi, non era quello il programma”, ha detto durante una conferenza stampa immediatamente dopo aver preso parte al summit virtuale Ue.

“Continuiamo ad avere posizioni relativamente lontane. Tutto sommato, saranno necessari grandi miglioramenti prima che il bilancio a lungo termine e il recovery fund vadano bene”.

I leader hanno discusso una proposta per prendere in prestito 750 miliardi di euro per aiutare la ripresa delle economie colpite duramente dalla pandemia, con la Commissione europea che suggerisce di dividere il pacchetto per un terzo in prestiti e per due terzi in aiuti a fondo perduto.

Svezia, Olanda, Danimarca e Austria — note come le quattro nazioni più “frugali” — ritengono che il fondo sia di dimensioni troppo grandi e insistono su erogazioni sotto forma di prestiti, anziché di finanziamenti a fondo perduto.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below