June 11, 2020 / 5:38 AM / a month ago

Bce farà tutto possibile per evitare che credit crunch peggiori crisi - Lane a Sole

MILANO, 11 giugno (Reuters) - La Banca centrale europea è pronta a tutto per sostenere la liquidità dell’economia della zona euro, alle prese con le pesanti ricadute della pandemia di Covid-19.

Lo ha assicurato il capoeconomista dell’istituto di Francoforte Philip Lane.

“Siamo una banca centrale moderna, riconosciamo quanto sia importante che le piccole imprese, le Pmi e le famiglie abbiano accesso al credito”, ha detto in una intervista a Il Sole 24 Ore in edicola oggi. “Faremo tutto il possibile per evitare che questa crisi non venga peggiorata dal credit crunch”.

Rispondendo ad una domanda su un possibile nuovo taglio dei tassi, Lane ha sottolineato che nella attuale situazione, “caratterizzata da un’incertezza eccezionale e con i mercati finanziari ancora in parte sotto stress, gli acquisti di attività con il Pepp hanno dato prova di essere uno strumento particolarmente efficace, e per questo ci siamo focalizzati sul Pepp nelle ultime decisioni”.

Per quanto riguarda l’Italia, Lane ha ricordato che le proiezioni della Bce per il Pil 2020 sono “leggermente al di sotto della media dell’area dell’euro nel nostro scenario base” ma che “far parte dell’Eurozona migliora la capacità dei singoli stati di rispondere” allo shock del coronavirus. (Maria Pia Quaglia, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below