May 19, 2020 / 6:42 AM / in 9 days

Castelli su Fca: giusto sostenere chi crea lavoro in Italia -Messaggero

ROMA, 19 maggio (Reuters) - Il viceministro M5s all’Economia Laura Castelli si allinea al suo ministro Roberto Gualtieri, Pd, nel sostenere la richiesta di Fiat Chrysler di un prestito garantito dallo Stato, a patto che serva a creare occupazione in Italia. Intervistata dal Messaggero, Castelli, a domanda su come valutasse, da torinese, il caso Fca ha risposto: “Di certo l’automotive rappresenta, insieme all’indotto, una quota rilevante del Pil, ed è giusto supportare chi dà occupazione in Italia”. Fca ha chiesto l’erogazione di un prestito da 6,3 miliardi di euro con le garanzie pubbliche di Sace, secondo quando previsto dal decreto liquidità che mira al sostegno di piccole e grandi imprese colpite dall’emergenza economica conseguente all’epidemia da Covid-19.

Ieri Gualtieri ha assicurato che lo Stato ha chiesto impegni precisi alla società. “Abbiamo detto a Fiat che con il prestito devono pagare investimenti in Italia e abbiamo detto ‘no’ a delocalizzazioni. La garanzia dello Stato è legata a queste condizioni”, ha detto il ministro in un programma tv. (In redazione a Milano Gianluca Semeraro)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below