1 ottobre 2009 / 15:24 / tra 8 anni

PUNTO 1-Campari apripista in Italia con bond unrated, 5-7 anni

(Riscrive, aggiunge ipotesi rating implicito, commenti, background)

MILANO, 1 ottobre (Reuters) - Campari (CPRI.MI) ha annunciato stamane di voler emettere un bond ‘unrated’ facendo da apriprista in Italia in un comparto che ha già raccolto il favore di molti investitori ed emittenti in Europa.

Fonti vicine all‘operazione hanno detto a Reuters che si tratterà per Campari di un bond di ammontare ‘sub benchmark’ e di una durata di 5-7 anni. Inoltre altre fonti bancarie vicine alla società aggiungono che Campari ha un rating implicito del tipo ‘investment grade’.

“La prossima settimana si discuterà del timing dell‘operazione e se fare un road show di presentazione oppure no” dice una delle fonti, “in ogni caso si vedrà l‘interesse degli investitori: per ora l‘ipotesi è di un ammontare ‘sub benchmark’” intendendo con questa espressione “un ammontare al di sotto dei 500 milioni di euro”, con “una scadenza di 5-7 anni”.

Quest‘anno sono molte le emittenti in Europa che sono uscite con bond unrated, che hanno raccolto molto interesse dagli investitori e molti sono ancora in vista [nL49544].

Per questi emittenti senza la ‘protezione’ del rating il più delle volte occorrono determinate condizioni: un brand conosciuto, la quotazione in borsa, spesso un rating implicito ‘investment grade’.

Questo è il caso di Campari che “ha un merito di credito ‘investment grade’ ” dicono una fonte vicina all‘operazione un‘altra al di fuori del sindacato di collocamento.

“La società soprattutto può vantare un managment forte, un brand molto conosciuto in Italai e all‘estero, un cash flow stabile e business plan ben delineati” dice una delle fonti.

Difficile al momento indicare un rendimento.

Tra i bond unrated collocati quest‘anno nella zona euro ci sono quelli di Heineken (HEIN.AS) con un‘emissione a inizio anno a 5 anni che ha offerto un rendimento pari a 437 pb sul midswap e una in questo giorni a sette anni con uno spread attorno a +160 pb. Inoltre sono usciti Rallye (GENC.PA) (5 anni con spread 590 pb), Lagardere (LAGA.PA) (5 anni, spread a 220 pb), Christian Dior (DIOR.PA) (5 anni, spread +115 pb).

Stamane la società ha nominato a guida dell‘operazione, Banca Imi (ISP.MI), Bnp Paribas (BNPP.PA) e Calyon.

Rallye aveva rating implicito pari a “BB” [non investment grade], mentre Christian Dior e Lagardere avevano rating implicito investment grade, secondo fonti bancarie.

A guida dell‘operaizone di Campari ci sono Banca Imi (ISP.MI), Bnp Paribas (BNPP.PA) e Calyon.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below