October 17, 2019 / 4:15 PM / 2 months ago

A2A, lettera intenti con Aeb per possibile partnership e polo lombardo multiutility

MILANO, 17 ottobre (Reuters) - A2A e il gruppo Ambiente Energia Brianza hanno siglato una lettera di intenti per realizzare una possibile partnership e la costituzione del polo lombardo delle multiutility. E’ quanto si legge in un comunicato. Le due aziende hanno approvato l’avvio di uno studio di fattibilità della durata di 45 giorni, con la finalità di definire la possibile struttura e le linee guida strategiche della partnership, di identificare obiettivi industriali e operativi nonché i principali benefici per gli azionisti e per il territorio.

Il gruppo Aeb (che controlla la utility Gelsia attiva nella vendita di gas metano ed energia elettrica) conta più di 600 dipendenti e opera principalmente nei comuni della Brianza, servendo un totale di 450.000 abitanti e oltre 200.000 clienti. Il totale dei ricavi consolidati del 2018 è stato pari a oltre 220 milioni di euro, si legge nel sito della società.

Se anche questa iniziativa andasse in porto, dopo Acsm-Agam e il polo dell’alta Lombardia e Lgh (Cremona, Pavia e Lodi), la superutility lombarda consoliderebbe tutte le utility della regione con l’eccezione della sola Tea Mantova.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below