November 29, 2019 / 11:56 AM / 13 days ago

Daimler taglierà migliaia posti lavoro a livello globale entro 2022

FRANCOFORTE, 29 novembre (Reuters) - Daimler ha annunciato migliaia di tagli al personale in tutto il mondo entro la fine del 2022 dopo aver raggiunto un accordo con i sindacati.

Si tratta del terzo annuncio questa settimana sulla riduzione dei costi proveniente da un’importante casa automobilistica tedesca.

I produttori di auto sono alle prese con la necessità di fare ingenti investimenti in tecnologie verdi e a guida autonoma dal momento che la domanda in Cina, il loro più grande mercato, sta calando e la guerra commerciale tra Washington e Pechino sta frenando la crescita economica globale.

Daimler ha affermato che il management ha raggiunto un accordo con il sindacato su una varietà di misure per tagliare costi e posti di lavoro, tra cui l’espansione del pensionamento part-time e un programma di buonuscita da offrire in Germania.

“L’industria automobilistica è nel mezzo della più grande trasformazione della sua storia”, ha sostenuto Daimler in una nota.

Daimler ha annunciato questo mese un piano per aumentare la competitività, inclusa una riduzione dei costi del personale di circa 1,4 miliardi di euro entro la fine del 2022.

L’annuncio arriva pochi giorni dopo che Audi, controllata di automobili di lusso di Volkswagen, ha dichiarato che taglierà un posto su dieci, liberando miliardi di euro per finanziare il suo passaggio alla produzione di veicoli elettrici.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below