November 27, 2019 / 2:02 PM / 14 days ago

Banca Farmafactoring guarda alla Grecia per espansione servizi factoring

ATENE, 27 novembre (Reuters) - Banca Farmafactoring (BFF) vuole espandere i propri servizi di factoring ai fornitori della pubblica amministrazione in Grecia, puntando al volume d’affari derivante dalle società interessate alla cessione di crediti pubblici, hanno dichiarato oggi alcuni manager della società.

Banca Farmafactoring è approdata in Grecia nel 2017 nell’ambito del suo piano di espansione in Europa e finora ha incrementato la sua attività a 65 milioni di euro. I suoi clienti sono rappresentati principalmente da fornitori di ospedali pubblici e comuni.

Il factoring è un tipo di finanziamento del debitore in cui un’impresa cede i propri crediti o fatture a terzi con uno sconto per soddisfare le esigenze di cassa.

La Grecia è nota per i suoi ritardi nei pagamenti ai fornitori e continua a subire pressioni dagli istituti che hanno finanziato i salvataggi per smaltire gli arretrati.

Banca Farmafactoring offre factoring senza rivalsa, nel senso che se non riesce a riscuotere il credito dagli enti statali non torna dal cliente per recuperare i suoi soldi.

“Siamo gli unici al servizio del mercato greco con questo prodotto. Ci assumiamo appieno il rischio in modo che i clienti possano eliminare la loro esposizione dal loro bilancio”, ha spiegato ai giornalisti Michele Antognoli, vicepresidente del gruppo per i mercati internazionali.

Le banche greche offrono anche servizi di factoring, ma con rivalsa.

“A causa delle lunghe attese per raccogliere i fondi non vi è appetito da parte delle banche greche verso una maggiore esposizione alla pubblica amministrazione”, prosegue Antognoli.

Di norma in Grecia ci vogliono 200-300 giorni per riscuotere crediti da enti della pubblica amministrazione, a fronte dei circa 160 giorni previsti invece in Italia, ha aggiunto.

I fornitori nei settori delle telecomunicazioni, delle utility, dell’energia e delle costruzioni pubbliche in Grecia hanno manifestato interesse nui confronti dei servizi di Banca Farmafactoring.

Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Gianluca Semeraro, camilla.caraccio@thomsonreuters.com, +48587721396

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below