November 21, 2019 / 8:22 AM / 22 days ago

BORSA SHANGHAI-In calo per secondo giorno su disputa Cina-Usa per Hong Kong

SHANGHAI, 21 novembre (Reuters) - La borsa di Shanghai perde terreno oggi per la seconda seduta di fila, dopo che una nuova disputa tra Washington e Pechino sulle proteste a Hong Kong ha alimentato i timori di un rinvio dell’accordo preliminare sul commercio.

** L’indice dei titoli blue-chip CSI300 cede lo 0,5%, mentre l’indice Shanghai Composite perde lo 0,3%.

** La finalizzazione della “fase uno” dell’accordo tra Cina e Stati Uniti potrebbe essere rinviata all’anno prossimo, secondo esperti commerciali e fonti vicine alla Casa Bianca.

** In un discorso tenuto ieri sera a Pechino, il vicepremier Liu He ha detto di essere “cautamente ottimista” rispetto a un accordo “fase uno”, riporta Bloomberg.

** La repressione delle proteste antigovernative a Hong Kong potrebbe complicare ulteriormente la realizzazione dell’accordo.

** La questione Hong Kong è decisamente un fattore negativo nelle trattative commerciali, ha detto Zhang Yansheng, ricercatore capo presso il gruppo di ricerca statale del China Center for International Economic Exchanges, durante il forum Bloomberg.

** Ieri il Congresso Usa ha approvato due disegni di legge a sostegno dei manifestanti a Hong Kong e ha contestato la Cina per le sue violazioni dei diritti umanitari.

** L’indice Hang Seng di Hong Kong chiude in ribasso dell’1,6%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below