November 1, 2019 / 4:59 PM / a month ago

Fed, non si è discusso di mandare via Powell - consigliere Casa Bianca

WASHINGTON, 1 novembre (Reuters) - Il consigliere economico della Casa Bianca Larry Kudlow ha detto che non si è discusso di rimuovere dal suo incarico Jerome Powell dopo che il presidente Donald Trump ha espresso il suo disappunto nei confronti del numero uno della Federal Reserve e ha criticato l’ultimo taglio dei tassi da parte dell’istituto centrale.

Trump “ha espresso apertamente la sua opinione sul presidente della Fed”, ha dichiarato Kudlow alla stampa alla Casa Bianca. Tuttavia, ha aggiunto, “non vi è assolutamente alcuna discussione per mandarlo via”.

“La politica monetaria è indirizzata molto meglio adesso”, ha proseguito, aggiungendo che la Fed sembra aver abbandonato la “inutile” e “severa politica monetaria restrittiva” dello scorso anno.

“Il tasso obiettivo è in calo... il bilancio in crescita, la base monetaria si sta espandendo e la curva dei rendimenti ha la giusta inclinazione. Questi sono fattori positivi. Dunque, quel grande ostacolo alla crescita adesso sta svanendo”, ha detto Kudlow.

Mercoledì la Fed ha effettuato il terzo taglio dei tassi di quest’anno ma ha segnalato che non vi saranno ulteriori riduzioni a meno che l’economia non peggiori.

Il giorno dopo Trump, sempre critico nei confronti della Fed, del suo presidente e della sua politica, ha attaccato aspramente la banca e ripetuto la sua richiesta di tassi ancora più bassi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below