May 30, 2019 / 10:28 AM / 7 months ago

Btp in rialzo dopo aste, spread si stringe a 277 pb, rendimento 10 anni scende a 2,6%

    ROMA, 30 maggio (Reuters) - Il secondario italiano passa in
rialzo dopo le aste a medio lungo di questa mattina, accolte
positivamente dal mercato.
    ** Alle 12,17 italiane, il differenziale di rendimento
Italia-Germania sul tratto decennale vale 277 punti da 280 punti in
avvio stamani e 282 della chiusura di ieri.
    ** Il tasso del decennale di riferimento, l'agosto 2029, scambia
a 2,6% da 2,65% dell'avvio e del finale di ieri.
    ** Il Tesoro ha assegnato stamani 6 miliardi di euro in quattro
titoli, il massimo della forchetta di offerta, nella prima
emissione dopo le elezioni europee in cui la Lega è risultata il
primo partito italiano con il 34% dei voti.

    ** "E' andato tutto bene, sono state aste positive che hanno
visto un bid-to-cover complessivo di 1,83 da confrontare con l'1,52
della scorsa asta di fine mese: c'è stata una domanda solida su
tutte le linee. E su tutte le linee abbiamo visto flussi nel
pre-asta. Forse l'attività più intensa si è vista sul 5 anni",
commenta Filippo Mormando di Mps Capital Services.
    ** Secondo diversi operatori Via XX settembre aveva approcciato
questa emissione in modo "prudente", con un ammontare ridotto e il
quinquennale offerto in due linee (il Btp luglio 2024 e un off the
run) che è stata la scadenza più apprezzata. Più fredda
l'accoglienza per il decennale.
    ** "Non c'è stato niente di eclatante, a parte il 'pricing'
buono. Questo però riflette una riduzione di valore che ha
riguardato i titoli negli ultimi giorni dopo il voto europeo, in
seguito all'aspettativa poi concretizzatasi della lettera Ue sui
conti pubblici", osserva Gianluca Ziglio di Continuum Economics.
"Sono andati meglio i brevi rispetto al 10 anni, che ha deluso un
po' le aspettative", aggiunge.  
    ** Restano centrali nell'attenzione degli investitori
l'evoluzione del braccio di ferro tra Roma e Bruxelles
sull'eccessivo debito pubblico e le mosse della Bce dopo che ieri
Olli Rehn, membro del direttivo della banca centrale, ha detto che
l'elevato livello di stimoli della politica monetaria è al momento
appropriato e il primo rialzo dei tassi di interesse è più lontano
rispetto ad alcuni mesi fa. 
    
 12:17                                                              
 INDICE                 RIC                PREZZO   VAR.     REND.%
 FUTURES BUND GIU.                          167,92     -0,1  
 FUTURES BTP GIU.                           130,57     0,34  
 BTP 2 ANNI (OTT 21)                       103,296    0,076  0,891
 BTP 10 ANNI (AGO 29)                      103,663    0,286  2,604
 BTP 30 ANNI(MAR 48)                       101,562    0,325  3,393
                                                             
 SPREAD (PB)                               ODIERNA  PREC.    
 TREASURY/BUND 10 ANNI                       243,4    244,2  
 BTP/BUND 2 ANNI                             155,9    160,3  
 BTP/BUND 10 ANNI                            277,4    282,4  
                        minimo               277,1           
                        massimo              282,6           
 BTP/BUND 30 ANNI                            291,8    295,8  
 BTP 10/2 ANNI                               172,9    172,6  
 BTP 30/10 ANNI                               79,6     78,0  
 
     
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top
news anche su www.twitter.com/reuters_italia
    
    
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below