December 6, 2018 / 11:31 AM / 4 days ago

BORSE EUROPA ai minimi da due anni sui timori dopo arresto Cfo Huawei

   
     INDICI                       ORE 12,00   VAR %    CHIUS. 2017
 EUROSTOXX50                      3082,18     -2,16    3503,96
 STOXX EUROPE 600                 346,17      -2,29    389,18
 STOXX BANCHE                     138,24      -2,72    183,99
 STOXX OIL&GAS                    310,74      -3,13    315,53
 STOXX ASSICURAZIONI              263,86      -2,96    288,35
 STOXX AUTO                       461,67      -2,55    614,77
 STOXX TLC                        254,94      -1,08    281,61
 STOXX TECH                       397,47      -2,92    439
 
    MILANO, 6 dicembre (Reuters) - Le Borse europee sono in
caduta a fine mattinata dopo la notizia dell'arresto di un'alta
dirigente di Huawei che ha ridato linfa ai timori di una guerra
commerciale Usa-Cina in grado di colpire i settori più esposti
di auto e tech.
    Meng Wanzhou, Cfo di Huawei è stata arrestata nella notte in
Canada, che si appresta ad estradarla negli Usa, uno sviluppo
che proietta nuove ombre sull'accordo per una tregua di 90
giorni sul commercio concordata dai presidenti Trump e Xi sabato
scorso.
    Intorno a mezzogiorno l'indice pan-europeo STOXX 600
 cede il 2,28%, ai minimi da dicembre 2016. E' il terzo
giorno di calo di fila per l'indice, dopo i ribassi di inizio
settimana legati ai timori di un rallentamento economico negli
Usa.
    "Gli investitori tornano in modalità avversa al rischio con
le Borse in caduta nel Regno Unito, in Europa e in Asia. I
mercati sono preoccupati da diverse cose: la crescita economica
globale, il rialzo dei tassi d'interesse e la disputa
commerciale Usa/Cina", commenta Russ Mould, direttore degli
investimenti di AJ Bell.
    Il DAX tedesco, sensibile all'export, cede oltre il
2%: pesano i timori che le tensioni commerciali gravino sulla
crescita dell'economia cinese.
    Il settore delle auto è tra quelli a pagare il
prezzo più alto: alle ore 12 è in calo del 2,68%, ai minimi da
oltre due anni, trainato al ribasso in particolare dal titolo
del costruttore tedesco Daimler (-3,35%). 
    Passivi pesanti anche per i titoli del comparto tecnologico
, giù del -2,95%. Il fornitore di Huawei STMicro
perde il 4,39%, AMS il 7,62% e Dialog Semi il
4%. Vanno meglio Ericsson (+0,9%) e Nokia, rivale di
Huawei (-0,23%). 
    Un articolo del Wall Street Journal aveva rivelato nelle
scorse settimane che il governo Usa era al lavoro per tentare di
convincere i provider di servizi Internet e wireless nei Paesi
alleati ad evitare di utilizzare strumentazioni Huawei.
    BT ha dichiarato ieri che rimuoverà le tecnologie
Huawei dal cuore del suo network mobile 3G e 4G e che non le
utilizzerà nelle parti centrali della sua prossima rete.
    "Queste operazioni potrebbero finire per creare un duopolio
Ericsson-Nokia sul 5G nei mercati occidentali", commenta Neil
Campling di Mirabaud Securities. 
    In Francia, i titoli delle aziende colpite dalle recenti
proteste sul progetto di carbon tax, come Carrefour,
Vinci ed Accor, cedono oltre il 2%.
    Il governo francese ha annunciato martedì il congelamento
dell'aumento delle accise sui carburanti di fronte alle proteste
che hanno agitato il Paese.
    I titoli petroliferi perdono oltre il 2% sui timori che il
vertice dei Paesi Opec di oggi non taglierà la produzione
sufficientemente da bilanciare il surplus di forniture. Nessun
settore scambia nel complesso in territorio positivo. 
    
         
    Per  una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana,
 con quotazioni,  grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon le parole "Pagina Italia" o
"Panorama Italia"
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 (Reporting by Danilo Masoni; Editing by Josephine Mason)
  
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below