December 5, 2018 / 9:53 AM / 11 days ago

Gran Bretagna, indice Pmi servizi novembre 50,4, minimo da luglio 2016

LONDRA, 5 dicembre (Reuters) - L’economia della Gran Bretagna continua a risentire delle incertezze legate a tempi e modalità della Brexit.

L’indice dei direttori degli acquisti (Pmi) relativo al settore dei servizi a novembre è sceso a 50,4 da 52,2 del mese precedente, toccando il minimo da luglio 2016, ovvero subito dopo il voto referendario che ha sancito l’avvio dell’uscita di Londra dall’Unione europea. Un sondaggio Reuters indicava un dato decisamente superiore (52,5). Al momento, comunque, la rilevazione si mantiene al di sopra della soglia di 50, che separa contrazione ed espansione di un settore.

L’indice Pmi sembra preludere a una crescita del Pil nel quarto trimestre limitata allo 0,1%, in frenata rispetto allo 0,6% del terzo trimestre, secondo Ihs Markit.

L’indice Pmi composito, che somma servizi e manifattura, a novembre è scivolato a 51 da 52,2 di ottobre, rinnovando il minimo da luglio 2016.

Guardando alle componenti della rilevazione sui servizi, l’indice relativo alle aspettative di business è sceso a 60,6 da 63,1 di ottobre, ovvero la seconda peggiore lettura dalla crisi finanziaria.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below