November 28, 2018 / 11:57 AM / 16 days ago

Decreto fiscale, eliminato scudo anti-spread per banche non quotate

ROMA, 28 novembre (Reuters) - L’emendamento al decreto legge fiscale che introduceva uno scudo anti-spread a sostegno delle banche non quotate, incluse le banche di credito cooperativo, è stato eliminato.

Lo ha annunciato nell’aula del Senato il relatore Emiliano Fenu (M5s).

L’emendamento era già stato approvato dalla commissione Finanze di Palazzo Madama, e coinvolgeva banche e società finanziarie “i cui titoli non siano ammessi alla negoziazione in un mercato regolamentato hanno facoltà di applicare i principi contabili” internazionali.

Un analogo scudo anti-spread è stato introdotto a sostegno delle società assicurative, grazie a una modifica al dl fiscale presentata dalla Lega.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below