November 28, 2018 / 8:01 AM / 18 days ago

Tenaris, AD Rocca accusato formalmente in scandalo corruzione in Argentina

MILANO/BUENOS AIRES, 28 novembre (Reuters) - Paolo Rocca, Ceo di Techint, controllante di Tenaris e Ternium , è stato accusato formalmente nell’ambito di un’indagine per corruzione in Argentina.

Lo ha fatto sapeere la società in una nota.

Ieri i titoli del gruppo quotati a Buenos Aires hanno perso rispettivamente circa il 10% e il 4%.

Il Cda di Tenaris sta monitorando la situazione e conferma pieno sostegno a Rocca, si legge nella nota.

Il caso di corruzione noto come “notebooks” fa riferimento a presunte tangenti pagate da imprenditori per assicurarsi contratti dall’amministrazione dell’ex presidente Cristina Fernandez e ha visto il coinvolgimento di decine di imprenditori e politici.

I media argentini hanno detto che Rocca è stato accusato tra l’altro di aver pagato tangenti aggiungendo che le autorità hanno congelato beni per 4 miliardi di pesos.

“Non sono coinvolto nei pagamenti né li ho autorizzati né ne ero a conoscenza”, ha spiegato Rocca al media argentino Perfil.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below