November 21, 2018 / 7:05 PM / in 20 days

Rcs, tentativo annullamento vendita immobili è solo "un ricatto" - fonte Blackstone

MILANO, 21 novembre (Reuters) - Il tentativo di Rcs di impugnare il contratto di vendita a Blackstone della sede storica del gruppo, che risale al 2013, è senza fondamento e “niente altro che un ricatto”.

E’ quanto dice una fonte vicina al fondo Usa dopo che Rcs ha

annunciato l’avvio di un giudizio arbitrale a Milano volto a far dichiarare la nullità dell’operazione.

La fonte, che parla di “improvviso tentativo di Rcs di evitare una vendita di cinque anni fa”, sottolinea che New York - dove Blackstone ha citato in giudizio il gruppo italiano - è il foro appropriato per dirimere il contenzioso aperto dal “comportamento doloso e sconsiderato di Rcs”. E’ ironico che Rcs stia cercando di invocare la clausola arbitrale prevista dallo stesso contratto che Rcs sostiene essere in qualche modo nullo, aggiunge.

Secondo la fonte, l’ipotesi che possa essere messa in discussione la cessione, fatta attraverso una gara, con perizie di esperti e sotto il controllo di Cda e revisori, “è inaccettabile e pericolosa” e renderebbe l’Italia un posto meno sicuro per gli investitori.

(Claudia Cristoferi)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below