November 19, 2018 / 11:26 AM / 23 days ago

Salvini: non vogliamo scardinare Ue ma cambiare regole che danneggiano cittadini

MILANO, 19 novembre (Reuters) - La maggioranza di governo Lega - Movimento 5 Stelle non intende scardinare l’Unione europea, ma modificarne le regole.

Lo ha detto il vice premier e leader del Carroccio Matteo Salvini parlando a margine di un evento a Milano.

“Noi non siamo qui per scardinarla [l’Ue] ma per cambiare alcune regole europee che danneggiano i cittadini europei e gli italiani”, ha spiegato Salvini.

“Che Bruxelles dica agli italiani che non hanno diritto al lavoro, alla pensione e alla salute, mi sembrerebbe veramente strano”, ha aggiunto il ministro dell’Interno, sottolineando che comminare sanzioni per il mancato rispetto delle regole fiscali europee “sarebbe ingeneroso, da anni mandiamo miliardi a Bruxelles che non tornano indietro”.

Mercoledì prossimo la Commissione europea dovrebbe muovere i primi passi di un’azione disciplinare contro l’Italia per la legge di Bilancio 2019, di cui l’Ue contesta gli obiettivi di deficit e crescita.

(Sara Rossi)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below