November 15, 2018 / 11:41 AM / a month ago

BORSE EUROPA in calo su Brexit, giù titoli auto e banche

    LONDRA, 15 novembre (Reuters) - 
 INDICI                       ORE 12,20   VAR %    CHIUS. 2017
 EUROSTOXX50                  3203,3      -0,06    3503,96
                                                   
 STOXX EUROPE 600             360,67      -0,44    389,18
 STOXX BANCHE                 144,47      -1,49    183,99
 STOXX OIL&GAS                324,42      -0,08    315,53
 STOXX ASSICURAZIONI          280,38      -1,08    288,35
 STOXX AUTO                   482,01      -1,82    614,77
 STOXX TLC                    250,12      -0,68    281,61
 STOXX TECH                   416,42      -0,11    439
 
    Le borse europee hanno invertito rotta dopo una partenza
positiva, passando in territorio negativo dopo che il governo
del primo ministro britannico Theresa May sembra di in crisi
sulla Brexit, con i titoli di auto e banche che guidano i
ribassi.
    ** Alle 12,20 circa l'indice europeo STOXX 600 è in
calo dello 0,44% con MADRID E PARIGI in territorio negativo,
LONDRA e FRANCOFORTE in leggero rialzo.
    L'ottimismo provocato dalla risposta scritta della Cina alle
richieste degli Stati Uniti di riforme commerciali di ampia
portata, in vista di un incontro previsto tra i due leader, è
andato in fumo evaporato con il ritorno dei timori per un
rallentamento economico globale.
    Intanto, l'accordo raggiunto dal Regno Unito con l'Unione
Europea sulla Brexit potrebbe essere già lettera morta.
    "La propensione al rischio ha subito un duro colpo, dato che
questa crisi arriva proprio mentre l'Italia conferma lo stallo
con Bruxelles, e gli investitori continuano a temere che il
grande boom dei guadagni legati al comparto tech sia finito",
dice Chris Beauchamp, chief market analyst di IG.
    ** Il comparto auto segna un calo dell'1,5% dopo che
il governo cinese ha deluso le speranze che Pechino si stesse
preparando a ridurre le tasse sugli acquisti di auto, nel
tentativo di sostenere la domanda e far crescere la seconda più
grande economia del mondo.
    Male Daimler, anche per il downgrade di Citi.
    ** Il settore bancario perde l'1,8%, trascinato dalle banche
del Regno Unito dopo che la sterlina è precipitata a seguito
delle dimissioni nel governo.
    ** Duramente colpite anche le imprese edili britanniche
Barratt Development, Persimmon e Taylor Wimpey
.
    ** Capita Plc perde il 7,8% dopo che il Financial
Times ha scritto che l'azienda di outsourcing rischia di perdere
l'accordo con NHS.
    ** Il gestore patrimoniale britannico Intermediate Capital
Group ICP.L sale del 9,4% dopo aver riportato flussi di capitale
da record.
    ** La francese Bouygues sale del 3,4% dopo aver
realizzato profitti sui nove mesi migliori del previsto.
    
    (Josephine Mason)
     
Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni,  grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon  la parola “Pagina Italia” o
“Panorama Italia”
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below