November 15, 2018 / 10:16 AM / a month ago

Brexit, si dimette anche ministro britannico Lavoro e Pensioni

LONDRA, 15 novembre (Reuters) - Il ministro britannico al Lavoro e alle Pensioni Esther McVey si è dimesso dal governo del primo ministro Theresa May in polemica con l’accordo sulla Brexit raggiunto fra Londra e Bruxelles, dopo che oggi hanno lasciato il governo anche il ministro per la Brexit Dominic Raab e di quello per l’Irlanda del Nord, Shailesh Vara.

“L’accordo che avete presentato al consiglio dei ministri ieri non fa onore al risultato del referendum”, ha scritto McVey in una lettera a May.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below