November 15, 2018 / 9:36 AM / a month ago

Titoli Stato Italia, portafoglio esteri scende ad agosto a minimo da marzo 2014

MILANO, 15 novembre (Reuters) - Ad agosto il controvalore dei titoli di Stato italiani detenuti da investitori esteri scende al minimo da marzo 2014.

Secondo i dati contenuti nel documento mensile ‘Finanza pubblica, fabbisogno e debito’ diffuso stamane da Banca d’Italia, ad agosto il controvalore del portafoglio in mano a investitori non residenti risultava pari a 656,839 miliardi di euro da 672,464 miliardi del mese precedente.

In base a calcoli Reuters sui dati di Via Nazionale, la quota dei titoli in mano ai non residenti sul totale di quelli in circolazione è scesa marginalmente al 33,3% dal 33,8% di luglio.

I dati odierni includono i titoli di Stato detenuti da investitori domestici attraverso soggetti non residenti (come gestioni patrimoniali e fondi) e quelli detenuti dall’Eurosistema direttamente (e non attraverso Bankitalia) e da banche centrali di altri Paesi.

Secondo le stime di Bankitalia, a fine 2017 la quota detenuta da investitori esteri veri e propri risultava pari al 26,5%, contro un dato ‘lordo’ del 35,6%, confermando un divario tra le due grandezze storicamente nell’ordine dei 10 punti percentuali.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below