November 9, 2018 / 8:08 AM / 8 months ago

PUNTO 1 -Maggiori banche accantoneranno 2,75 mld per fondo tutela depositi - stampa

(aggiunge reazione soggetti coinvolti)

MILANO, 9 novembre (Reuters) - Intesa Sanpaolo, Unicredit, Mps, Ubi e Banco Bpm hanno raggiunto un accordo di massima per accantonare 550 milioni di euro a testa, per un un totale di 2,75 miliardi per finanziare il Fondo interbancario di tutela dei depositi.

Lo scrive il Messaggero, spiegando che l’operazione avviene sotto la regia di Bankitalia.

L’intesa sarebbe stata raggiunta la scorsa settimana dalle cinque banche che verserebbero le rispettive quote su un conto ad hoc aperto presso Intesa Sanpaolo.

No comment da parte di Intesa Sanpaolo e Unicredit. Non è stato possibile raggiungere immediatamente le altre tre banche, Bankitalia e il Fondo interbancario di tutela dei depositi.

Oggi Bankitalia renderà nota la situazione dei depositi a fine settembre.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below