November 7, 2018 / 8:03 AM / a month ago

Credit Agricole, utile netto +3,2% in trim3, target a portata di mano

PARIGI, 7 novembre (Reuters) - Credit Agricole ha archiviato il terzo trimestre con una crescita dell’utile netto di 3,2% a 1,1 miliardi di euro un aumento dei ricavi del 5% a 4,80 miliardi di euro.

L’utile è leggermente migliore di quanto suggerissero le attese degli analisti raccolte da Inquiry Finance per conto di Reuters, che indicavano una crescita a 1,03 miliardi di euro. Appena sotto le stime, invece, i ricavi, attesi a 4,86 miliardi.

Nel dettaglio, hanno registrato una crescita di 4,3% i ricavi dall’area retail e di 4,4% quelli dell’area corporate e investment banking, nonostante le difficoltà riscontrare sul fronte del trading valutario, obbligazionario e delle materie prime per avverse condizioni di mercato.

I risultati, ha sottolineato il Ceo Philippe Brassac, consentiranno all’istituto di centrare i target finanziari fissati.

Il coefficiente patrimonile Cet1 è leggermente migliorato nel corso del trimestre a 11,5%, un livello che Brassac ha detto di voler sostenere. La banca, ha assicurato il manager, continuerà a concentrarsi sulla crescita organica, nella convinzione che ci siano spazi di crescita nelle diverse aree di business.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below