November 2, 2018 / 7:01 AM / 6 months ago

BORSE ASIA/PACIFICO in rialzo grazie a segnali positivi Usa-Cina

 INDICI                      ORE  7,47    VAR %    CHIUS. 2017
                                                   
 TOKYO                       22.243,66    2,56     22.764,94
 HONG KONG                   26.375,89    3,78     29.919,15
 SINGAPORE                   3.106,56     1,49      3.402,92
 TAIWAN                      9.906,59     0,63     10.642,86
 SEUL                        2.096,00     3,53     2.467,49
 SHANGHAI COMP               2.672,70     2,55     3.307,17
 SYDNEY                      5.849,20     0,14     6.065,10
 MUMBAI                      35.030,97    1,74     34.056,83
    
    2 novembre(Reuters) - Le borse dell'area Asia-Pacifico sono
anche oggi in rialzo, ai massimi da tre settimane, dopo la
notizia che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha
chiesto al suo staff di dettagliare i termini di un possibile
accordo sul commercio con la Cina dopo una telefonata col leader
cinese Xi Jinping.
    Secondo l'agenzia di stampa Bloomberg, che cita persone a
conoscenza della vicenda, Trump intenderebbe raggiungere un
accordo con Xi al summit G20 in Argentina, a fine mese. Una
fonte ha riferito che uno dei punti fermi è comunque un accordo
sul furto di proprietà intellettuale, materia su cui la Casa
Bianca ha una posizione rigida, anche se non è chiaro se Trump
abbia alleggerito le richieste.
    La notizia giunge dopo che ieri i due leader hanno espresso
ottimismo sulla possibilità di risolvere la disputa in corso,
uno degli elementi che hanno provocato agitazione sui mercati.
    TOKYO ha chiuso in rialzo di oltre il 2,5%, sulla
scia di Wall Street, galvanizzata dai segnali positivi nelle
relazioni Usa-Cina.
    HONG KONG e SHANGHAI balzano rispettivamente
del 3,8% e del 2,5%, anche grazie all'impegno del presidente
cinese, riaffermato ieri, a sostenere l'economia, anche grazie a
riduzioni fiscali e aiuti finanziari per le imprese private
nazionali. Prada guadagna oltre l'11%. TAIWAN
ha chiuso a +0,6%.
    SEUL ha chiuso a +3,5%, massimo guadagno giornaliero
dal dicembre 2011.
    SYDNEY in leggero rialzo, grazie soprattutto ai
titoli legati ai materiali estrattivi, che hanno beneficiato
anche dell'aumento dei prezzi del rame e dell'oro. Male invece
il settore finanziario.
    SINGAPORE è in rialzo e registra la migliore
settimana in due anni.
    MUMBAI guadagna l'1,7%, in quella che è la migliore
settimana dal maggio 2016, mentre cala il prezzo del petrolio e
la rupia tocca i massimi da un mese.
    
     
Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni,  grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon  la parola “Pagina Italia” o
“Panorama Italia”
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italiaLe top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia
         
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below