October 31, 2018 / 2:28 PM / 2 months ago

Manovra, bozza: Regioni riducano vitalizi, o taglio 80% fondi statali

ROMA, 31 ottobre (Reuters) - Le Regioni e le province autonome che non procederanno al taglio dei vitalizi di presidenti, consiglieri e assessori subiranno a partire dal 2019 un taglio dell’80% dei trasferimenti statali.

La bozza della legge di Bilancio aggiornata a ieri pomeriggio, visionata da Reuters, contiene un articolo ancora “in attesa di valutazione politica” che vuole spingere gli enti regionali ad allinearsi in tema di previdenza alla nuova disciplina prevista per deputati e senatori.

I tagli, si legge nel testo, si applicheranno a tutti i trasferimenti erariali ad esclusione di quelli destinati “al finanziamento del servizio sanitario nazionale, delle politiche sociali e per le non autosufficienze e del trasporto pubblico locale”.

Due settimane fa il Consiglio di presidenza del Senato ha approvato il taglio dei vitalizi degli ex senatori, sul modello di quanto avvenuto a luglio alla Camera dei deputati. In entrambi i rami del Parlamento, gli assegni verranno rimodulati sulla base del sistema contributivo.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below