October 31, 2018 / 10:07 AM / 2 months ago

Italia rispetti regole concordate su conti pubblici - Hansson (Bce)

MILANO, 31 ottobre (Reuters) - Nel confronto con le autorità europee è importante che l’Italia rispetti le norme comunitarie concordate.

Lo dice Ardo Hansson, banchiere centrale estone nonché consigliere Bce, che ha commentato la lettura più debole delle attese della crescita del terzo trimestre a livello di zona euro invitando alla cautela.

Dopo la bocciatura della manovra, la Commissione europea ha inviato al ministero dell’Economia una lettera, datata 29 ottobre, in cui chiede chiarimenti sulla dinamica del debito pubblico, definito “una fonte di preoccupazione per l’area euro nel suo complesso”.

Il Tesoro, che ne ha diffuso ieri sera il testo, ha assicurato che risponderà ai rilievi entro il 13 novembre, come previsto.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below