October 30, 2018 / 5:36 PM / a month ago

Cattolica, fermi su Btp, volatilità colpisce capitale - Minali

MILANO, 30 ottobre (Reuters) - Dopo il calo dell’esposisizione sui governativi italiani negli ultimi mesi Cattolica Assicurazioni ha messo un freno negli ultimi giorni alla vendite di Btp alla luce dell’aumento dello spread.

Lo ha detto l’AD della compagnia veronese Alberto Minali a margine della presentazione della nuova società riassicurativa del gruppo dedicata alle linee di rischio non tradizionali.

“Negli ultimi giorni siamo stati sostanzialmente fermi anche se sapete che negli scorsi mesi abbiamo ridotto la nostra esposizione di Btp”, ha detto Minali.

“Ora vediamo che ci sono livelli interessanti a questo livello di spread, però siamo fermi e sicuramente non vogliamo appesantire la nostra situazione nei confronti dei Btp”, ha aggiunto ricordando l’impatto negativo della volatilità dei mercati sul Solvency.

“I Btp funzionano molto bene come strumenti di rendimento, ci fa invece un po’ male come volatilità della nostra posizione di capitale e su quello stiamo un po’ cauti”, ha concluso.

(Andrea Mandalà)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below