October 30, 2018 / 10:55 AM / a month ago

Se non ci sara' crescita sarà colpa esclusiva governo - Boccia

ROMA, 30 ottobre (Reuters) - Se non ci saranno i risultati di crescita del Paese nei prossimi mesi la responsabilità esclusiva sarà del governo.

Lo ha detto a Ivrea il presidente dell’associazione degli industriali Vincenzo Boccia dove partecipa all’assemblea della Confindustria Canavese.

Boccia ha parlato commentando il dato dell’Istat sul Pil del terzo trimestre, che è risultato sotto le attese e ha mostrato una economia stagnante con un dato nel trimestre invariato su quello precedente.

“C’è una divergenza di spiegazioni economiche in questo governo su cui bisogna cominciare a chiarire che se i risultati della crescita non ci saranno nei prossimi mesi è colpa esclusiva di questo governo e della politica economica che realizza, non di altri”, ha detto Boccia, come confermato da un portavoce.

Il governo ha previsto una crescita del Pil nel 2019 pari a 1,5% grazie a una manovra espansiva dell’economia che porterebbe il rapporto deficit/Pil al 2,4%.

La variazione acquisita per il 2018, dice Istat che parla di “stagnazione” e “pausa nella tendenza espansiva in atto da oltre tre anni”, è pari a +1%.

(Stefano Bernabei)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below