October 26, 2018 / 11:32 AM / 2 months ago

Eni, buyback è una priorità, decisione posticipata a marzo 2019 - Cfo

MILANO, 26 ottobre (Reuters) - Qualunque decisione sull’avvio del buyback da parte di Eni sarà presa in occasione del prossimo piano industriale pluriennale a febbraio-marzo 2019.

E’ quanto ha detto il cfo della major petrolifera, Massimo Mondazzi, nel corso della call con gli analisti sul risultati del terzo trimestre.

“La decisione finale sull’ammontare dell’eventuale buyback è posticipata a marzo 2019. Il buyback resta una priorità. La nostra remunerazione si basa su due gambe: dividendo progressivo e buyback se ci saranno le condizioni di leverage e se sarà così lo faremo”, ha spiegato il cfo riferendosi a una leva stabilmente sotto il 20% come registrato in questo terzo trimestre.

Mondazzi ha poi sottolineato che “qualunque operazione di m&a non metterà a rischio questo. Prenderemo una decisione guardando i numeri e allo scenario del business”.

(Giancarlo Navach)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below