October 26, 2018 / 6:09 AM / 2 months ago

Bagnai: è improprio che Draghi emetta allarmi su banche italiane

ROMA, 26 ottobre (Reuters) - Alberto Bagnai, presidente leghista della commissione Finanze di Palazzo Madama, critica il presidente della Bce Mario Draghi per l’allarme lanciato ieri sul rischio che la perdita di valore dei Btp possa erodere i cuscinetti di capitale delle banche italiane.

“È improprio che il massimo responsabile della stabilità finanziaria in Europa emetta allarmi, seppur temperati, sulla tenuta delle banche che sono sotto la sua vigilanza”, ha detto Bagnai intervenendo a una trasmissione radiofonica.

Il senatore ha ribadito che la maggioranza Lega-M5s non intende portare l’Italia fuori dall’Unione monetaria.

“Lo spread incorpora il rischio percepito che la moneta unica possa andare in pezzi per colpa del nostro paese. Questo rischio non esiste, non è nostra intenzione ora né in prospettiva rinunciare all’euro”, ha detto.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below