October 25, 2018 / 5:08 PM / in 2 months

Savona: se spread si alza e nessuno interviene difficoltà per banche

ROMA, 25 ottobre (Reuters) - La caduta dei prezzi dei titoli di Stato italiani provocata dall’innalzamento dello spread potrebbe mettere in difficoltà le banche, nel caso in cui nessuno intervenisse.

Lo ha detto il ministro degli Affari europei Paolo Savona nel corso di un’intervista a Skytg24. “Io dico chiaramente che se lo spread si innalza e nessuno interviene per calmierarlo, tipico compito delle banche centrali, la caduta dei titoli mette in difficoltà le banche”, ha spiegato Savona.

È proprio l’istituzione guidata da Mario Draghi che dovrebbe “indicare una soluzione ai problemi...e quindi intervenire... è un dovere che non dev’essere rinviato”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below