October 25, 2018 / 7:42 AM / 2 months ago

Mercato monetario, calano aspettative rialzo tasso depositi Bce e inflazione

MILANO, 25 ottobre (Reuters) - Il mercato monetario frena ulteriormente sulle aspettative relative al primo intervento della Bce sul tasso dei depositi marginali, prezzato pienemante soltanto per ottobre 2019.

A poche ore dalla decisione di politica monetaria da Francoforte, la curva dei futures Eonia sconta un rialzo di 10 punti base del tasso sui depositi overnight nella riunione di settembre 2019 con una probabilità del 60% dal precednte 69%.

Nelle ultime settimane il mercato era arrivato a scontare pienamente un rialzo a settembre del prossimo anno.

Gli investitori ipotizzano che lo scontro aperto sulla manovra 2019 tra Italia e Commissione Ue, unitamente agli ultimi segnali poco incoraggianti dal lato macro, possa indurre la Bce a una maggiore cautela nella rimozione dello stimolo monetario.

Sempre nell’imminenza del verdetto sui tassi della zona euro scivolano al nuovo minimo degli ultimi 5 mesi le aspettative di lungo termine sull’inflazione. Il contratto forward a 5 anni sulla ‘breakeven inflation’ cala a 1,6689 da 1,6775 di inizio settimana.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below