October 12, 2018 / 2:50 PM / 2 months ago

ArcelorMittal vende impianti a Liberty House per facilitare accordo Ilva

GDYNIA/LONDRA, 12 ottobre (Reuters) - ArcelorMittal, il più grande produttore mondiale di acciaio, ha concordato la vendita di impianti in Italia, Repubblica Ceca, Romania e Macedonia a Liberty House per rispettare gli impegni assunti con l’antitrust europeo per l’acquisto di Ilva.

L’annuncio dato oggi da ArcelorMittal non svela il valore delle dismissioni, anche se la banca di investimenti Jefferies ha detto che è improbabile che si raggiunga il valore stimato di 1 miliardo di dollari.

La Commissione Europea aveva condizionato l’acquisto di Ilva - primo gruppo siderurgico italiano, da anni sotto amministrazione straordinaria - alla vendita di una serie di attività.

ArcelorMittal ha detto che sono in corso negoziati in corso per la vendita anche dell’impianto Dudelange in Lussemburgo e altri asset a Liegi, in Belgio.

Il closing dell’accordo con Liberty House, uno dei gruppi industriali privati più grandi del mondo, che opera in oltre 30 paesi, è sottoposto al completamento dell’acquisizione di Ilva.

(Alan Charlish e Maytaal Angel)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below