October 11, 2018 / 11:43 AM / a month ago

RPT-Fila, in aumento Pencil sottoscriverà pro-quota azioni B, deciderà su azioni A - AD

(.)

MILANO, 11 ottobre (Reuters) - Nel contesto dell’aumento di capitale di Fila, la holding di controllo Pencil ha già deliberato di sottoscrivere la propria quota relativamente alle azioni B, con diritto di voto plurimo, mentre per il resto deve decidere, anche sulla base del prezzo dell’aumento di capitale.

E’ quanto spiegato da Massimo Candela, AD di Fila e principale azionista del gruppo, attraverso la quota di maggioranza detenuta in Pencil, a margine dell’assemblea straordinaria di Fila che oggi ha deliberato quasi all’unanimità l’aumento di capitale da 100 milioni legato all’acquisizione dell’americana Pacon.

“Pencil sottoscriverà certamente tutte le azioni B. Per quanto riguarda le azioni A aspettiamo che il prezzo venga definito dalle banche, per l’ammontare”, ha spiegato Candela.

Pencil controlla il 60,28% del capitale votante. Le azioni a voto plurimo sono circa il 15% dell’intero capitale sociale e contano per il 36% del totale del capitale votante.

A chi gli chiedeva se Pencil ha già tutte le risorse disponibili ha spiegato: “Non tutte, infatti stiamo trattando con le banche per vedere se riusciamo a colmare la differenza”, con un finanziamento.

Pencil in questo momento non ha debiti, ha aggiunto Candela.

L’imprenditore ha poi escluso che possano sorgere difficoltà legate all’entrata del fondo Skye nel capitale di Pencil, attraverso l’acquisizione della quota della sorella.

“Il fondo, che forse ha acquisito le quote, ha preso gli stessi diritti che aveva in precedenza mia sorella. Quindi quelle quote non hanno diritti di governance, se non quelli riconosciuti dal codice civile”, ha spiegato.

Il ‘forse’ è legato ai processi giudiziari in corso relativi al riconoscimento delle quote di Skye in Pencil e al diritto di prelazione in capo a Massimo Candela nei confronti delle azioni della sorella.

“Pencil ha le risorse per sottoscrivere tutte le azioni B, la differenza va fatta a buon senso”, ha ribadito Candela.

Sui tempi dell’aumento di capitale di Fila, che andrà realizzato entro fine marzo 2019, Candela ha spiegato: “Noi una finestra l’abbiamo in mente, ma in questo momento stiamo dialogando con Consob e dobbiamo aspettare le loro determinazioni. Noi abbiamo una finestra che partirebbe la prima metà di novembre però dobbiamo aspettare”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below