September 27, 2018 / 11:07 AM / 3 months ago

BTP debole e volatile in attesa Cdm, buona prova aste medio-lungo

    MILANO, 27 settembre (Reuters) - Nonostante la forte
pressione esercitata sul mercato dalle incertezze legate alla
Nota di aggiornamento al Documento di Economia e Finanza, sul
quale tema si dovrebbe riunire in prima serata il Consiglio dei
Ministri, la prova delle aste è stata ben superata
dal Tesoro, anche grazie ai limitati importi in offerta.
Forti le oscillazioni dello spread, che in seduta si è mosso fra
i 251 e i 239 punti base.
    ** I rendimenti in asta sono risultati in calo rispetto ai
record pluriennali dell'asta di fine agosto, proprio mentre il
governo definisce i numeri definitivi da inserire nella NaDef.
Il ministero dell'Economia ha assegnato l'importo massimo di
5,25 miliardi di euro, collocando Btp a 5 e 10 anni e il Ccteu
settembre 2025.
    ** "L'asta è andata bene: gli importi sono al massimo della
forchetta e, nonostante la seduta di oggi sia aperta a una certa
volatilità, i rendimenti sono in forte calo rispetto all'asta di
fine agosto che, va detto, avveniva in un momento di particolare
tensione. Un elemento di solidità sono i prezzi usciti sopra
mercato" osserva Luca Cazzulani, strategist di Unicredit.
    ** Una certa debolezza ha mostrato il 5 anni. "Buona la
domanda soprattutto sul dieci anni, di cui migliora il
bid-to-cover rispetto all'asta di fine agosto. Non è questo il
caso del cinque anni, la cui copertura risulta in calo
nonostante l'importo molto consistente dell'ultima asta,
trattandosi di una prima tranche" dice Gianluca Ziglio di
Continuum Economics. "Si può però vedere per il 5 anni un
rapporto di copertura inferiore rispetto alla scorsa asta, in
occasione della quale per altro l'ammontare era superiore.
Questo però mi sembra un segnale meno rilevante rispetto a
quello fornito dai prezzi" conclude Cazzulani.
    ** Le tensioni sui conti in mattinata hanno portato lo
spread a toccare i 251 punti base, ben 21 punti base al di sopra
dei livelli di chiusura di ieri e ai massimi dallo scorso 14
settembre. Secondo una fonte M5s, il ministro dell'Economia,
Giovanni Tria, non intende cedere alle pressioni per aumentare
il deficit oltre l'1,6% del Pil per il 2019, e ha minacciato le
dimissioni su questo.
    ** Ieri il vicepremier Luigi Di Maio ha detto che l'unico
limite che il governo intende rispettare è quello del 3% del
deficit/Pil, mentre ci sarebbe tra Lega e Cinque
Stelle un'intesa per chiedere un target di 2,4%
sull'indebitamento 2019, otto decimi oltre l'1,6% caldeggiato da
Tria. Sempre ieri Luigi Belluti, presidente di
Assiom Forex, ha sottolineato che se nella NaDef il governo
indicherà il deficit/pil 2019 al 2,3% o oltre, lo spread tra Btp
e Bund salirà subito a 300 punti base con la concreta
possibilità di raggiungere i 400.
    ** La discesa dello spread in seduta si può attribuire al
superamento della fase d'asta. "E anche durante l'asta la
reazione del mercato è stata composta" osserva un trader.
"Adesso non resta che aspettare il vertice di maggioranze che
precederà nel pomeriggio il Cdm". Il Consiglio dei ministri,
originariamente fissato per le 18, è intanto slittato alle 20. 
    
============================ 12,50 =============================
 FUTURES BUND DIC.                     158,29   (+0,25)  
 FUTURES BTP DIC.                      126,11   (-0,92)  
 BTP 2 ANNI (GIU 20)                   99,164  (-0,166)   0,843%
 BTP 10 ANNI (DIC 28)                  99,233  (-0,663)   2,908%
 BTP 30 ANNI(MAR 48)                   99,123  (-1,236)   3,529%
 ======================== SPREAD (PB)============================
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           254         256
 BTP/BUND 2 ANNI                                 138         128
 BTP/BUND 10 ANNI                                240         230
 minimo                                        239,3       226,8
 massimo                                       251,3       237,0
 BTP/BUND 30 ANNI                                242         232
 BTP 10/2 ANNI                                 206,5       209,3
 BTP 30/10 ANNI                                 62,1        62,7
    
Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con
quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare
nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below