September 27, 2018 / 8:05 AM / in 3 months

Argentina, Fondo monetario aumenta aiuti a 57 mld dlr per fermare caduta peso

NEW YORK/BUENOS AIRES, 27 settembre (Reuters) - Il Fondo monetario internazionale ha incrementato il programma di prestiti a tre anni per l’Argentina di 7 miliardi di dollari a 57 miliardi, a condizione che la banca centrale arresti gli interventi su larga scala per sostenere il peso.

Il managing director del Fondo, Christine Lagarde, parlando nel corso di una conferenza stampa a New York insieme al ministro dell’Economia argentino, Nicolas Dujovne, ha detto che il Fondo aumenterà i finanziamenti disponibili fino alle fine del prossimo anno di 19 miliardi di dollari.

Gli investitori temono che l’Argentina, alle prese con una forte recessione, non sia in grado di rimborsare il debito con l’estero nel 2019. Il peso ha perso oltre il 50% quest’anno.

Lagarde ha sottolineato che la banca centrale ha acconsentito, come parte dell’accordo, di lasciare al peso di fluttuare liberamente e di intervenire sul mercato dei cambi solo in circostanze estreme.

“Nell’evento di andamento estremo del cambio, la banca centrale può avviare un intervento limitato per prevenire condizioni di mercato disordinate”, ha detto Lagarde.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below