September 27, 2018 / 6:25 AM / 2 months ago

Mediobanca, Bolloré dà disdetta anticipata patto, ma intende mantenere quota

MILANO, 27 settembre (Reuters) - Il gruppo Bolloré ha annunciato la disdetta anticipata dal patto di sindacato di Mediobanca, ma sostiene la strategia dell’istituto e intende mantenere in portafoglio la sua quota pari al 7,9% del capitale.

Una nota del presidente del patto annuncia di aver ricevuto da Financière du Perguet (gruppo Bolloré) “lettera di disdetta anticipata con efficacia primo gennaio 2019”.

“La scelta è collegata al crescente impegno finanziario del gruppo Bolloré in Vivendi”, aggiunge.

Il gruppo dice che intende “mantenere in portafoglio la sua quota, seppur al di fuori dell’accordo” ed esprime “sostegno all’attuale strategia e pieno supporto al suo management”.

Nei giorni scorsi il cda di Italmobiliare ha deliberato di dare disdetta anticipata al patto di sindacato di Mediobanca sulla quota dello 0,98%.

Il patto controlla il 28,5% del capitale e con la disdetta di Italmobiliare scende al 27,5% circa. Qualora per effetto delle disdette si scendesse al di sotto del 25% il patto si scioglierebbe automaticamente.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below