September 26, 2018 / 6:33 AM / 2 months ago

BORSE ASIA/PACIFICO in rialzo grazie a recupero Cina

     INDICI                    ORE  8,21    VAR %    CHIUS. 2017
 ASIA-PAC.                     526,23       0,33     569,62
 TOKYO                         24.033,79    0,39     22.764,94
 HONG KONG                     27.919,76    1,53     29.919,15
 SINGAPORE                     3.259,91     0,74      3.402,92
 TAIWAN                        10.974,19    -0,04    10.642,86
 SEUL                          CHIUSA        --      2.467,49
 SHANGHAI COMP                 2.810,53     1,06     3.307,17
 SYDNEY                        6.192,30     0,10     6.065,10
 MUMBAI                        36.431,78    -0,60    34.056,83
 
  26 settembre (Reuters) - I mercati dell'area Asia-Pacifico sono oggi in rialzo
grazie alla ripresa delle borse cinesi, ai massimi da otto settimane, alimentata
dall'affievolirsi dei timori sulla guerra commerciale e anche dalle attese di un
maggior peso della Cina nel principale indice di borsa MSCI.
    Alle 8.21 ora italiana, l'indice MSCI, che non comprende il
Nikkei giapponese, guadagna lo 0,33%.
    MSCI ha annunciato che valuterà di quadruplicare il peso delle big cap nei
benchmark globali e ha anche proposto di aggiungere le mid cap e i titoli
quotati su ChiNext, la borsa di Shenzhen delle start-up. La notizia ha
contribuito a rasserenare ulteriormente i mercati, dopo le speranze che lo
stimolo economico deciso dal governo cinese limiti l'impatto dei dazi
commerciali Usa.
    Intanto c'è attesa per l'esito della riunione di politica monetaria della
Federal Reserve americana, in molti puntano su un aumento immediato dei tassi e
i mecati prezzano all'85% un nuovo incremento a dicembre. "L'attenzione sarà sul
fatto se la Fed indicherà che la politica restrittiva si avvia a terminare. La
Fed potrebbe non farlo oggi, ma mi aspetto che i mercati presto inizieranno a
guardare a questo scenario", dice Akira Takei, bond fund manager di Asset
Management One.
    La Fed in passato ha detto di ritenere che il rendimento dei titoli
decennali del Tesoro Usa (oggi al 3,096%) avrebbe un livello adeguato al 2,9%.
Questo significa che la banca centrale americana potrebbe raggiungere quel
livello con altri due aumenti.
    ** TOKYO ha chiuso anche oggi in rialzo (+0,39%), sulla scia
dell'andamento delle borse cinesi e nonostante il ribasso dei titoli dei
produttori di semi-conduttori
    ** SYDNEY ha chiuso in leggero rialzo, grazie al rally dei titoli
legati ai materiali estrattivi e all'energia.
    ** HONG KONG e SHANGHAI guadagnano oltre l'1% grazie
all'annuncio di MSCI e nonostante i timori costanti di un'escalation della
guerra commerciale con gli Usa. A Hong Kong Prada balza di oltre il
4%.
    ** SEUL è ancora chiusa per festività e riaprirà domani. 
    ** TAIWAN è piatta, SINGAPORE è in rialzo per la sesta seduta
consecutiva (+0,7%) mentre MUMBAI è in netta perdita (-0,6%).
    
     
Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana  con quotazioni, 
grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon  la
parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below