September 25, 2018 / 2:47 PM / 3 months ago

Stadio Roma, Procura chiede archiviazione per Malagò (Coni)

ROMA, 25 settembre (Reuters) - La Procura di Roma ha chiesto l’archiviazione dell’indagine per corruzione a carico del presidente del Coni Giovanni Malagò, coinvolto nell’inchiesta sul nuovo stadio dell’AS Roma che coinvolge, tra gli altri, il costruttore Luca Parnasi e alcuni suoi collaboratori.

Lo riferiscono fonti giudiziarie.

Sulla richiesta della Procura capitolina si dovrà pronunciare il giudice delle indagini preliminari.

L’accusa ai danni del numero uno del Coni prendeva le mosse da un’informativa dei carabinieri del marzo scorso. Secondo l’informativa, nell’ambito del dossier stadio, Malagò avrebbe “presentato il compagno della figlia a Parnasi con il preciso scopo di creare una possibile intesa professionale”.

Il 19 luglio, il presidente del Coni è stato interrogato dai pm e ha fornito chiarimenti ritenuti esaustivi dalla Procura, che ha richiesto l’archiviazione.

A giugno nove persone, tra cui imprenditori, politici e il presidente della multiutility romana Acea Luca Lanzalone, sono state arrestate nell’ambito di un’inchiesta della Procura su una serie di tangenti pagate per la costruzione del nuovo impianto del club di calcio capitolino.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below