September 18, 2018 / 9:17 AM / 6 months ago

Ue indaga su case automobilistiche tedesche per sistema riduzione emissioni

DUESSELDORF, 18 settembre (Reuters) - La Commissione europea ha aperto un’inchiesta per verificare se Bmw, Daimler e Volkswagen si siano accordate per evitare nello sviluppo di sistemi di riduzione delle emmissioni.

“Se questo sospetto dovesse concretizzarsi, significherebbe che i produttori hanno impedito ai loro clienti di acquistare automobili meno inquinanti, anche se le tecnologie necessarie erano disponibili”, ha spiegato il commissario alla Concorrenza Margrethe Vestager.

Le tre società, commentando la notizia, hanno detto che continueranno a collaborare pienamente con la Commissione.

Già a ottobre 2017 la Commissione aveva iniziato a indagare su possibili accordi tra i produttori riguardanti lo sviluppo tecnologico e aveva fatto perquisire i quartieri generali di Bmw, Daimler, Volkswagen e Audi.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below