September 17, 2018 / 11:10 AM / 3 months ago

Consiglio Stato respinge ricorso Telecom Italia su gara Consip da 925 mln

ROMA, 17 settembre (Reuters) - Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso di Telecom Italia che contestava l’aggiudicazione a Fastweb, Wind-Tre, Tiscali e Vodafone-Bt Italia di una gara Consip da 925 milioni di euro per la fornitura di servizi di telefonia fissa e connettività alle pubbliche amministrazioni.

Lo si legge nella sentenza pubblicata oggi dall’organo supremo della giustizia amministrativa.

La gara è stata aggiudicata da Consip lo scorso anno e Telecom, che si è classificata quarta, si è rivolta prima al Tar e poi al Consiglio di Stato, ritenendo tra l’altro anomale le offerte dei concorrenti. Entrambi i giudici hanno respinto le istanze.

Fastweb si è aggiudicata la convenzione che prevede un quantitativo massimo ordinabile di 400.000 linee equivalenti. Sulla base di un accordo quadro altre 200 mila linee equivalenti sono state aggiudicate a Fastweb e ai raggruppamenti d’impresa temporanei tra Wind-Tre e Tiscali e tra BT Italia e Vodafone Omnitel.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below