August 23, 2018 / 9:26 AM / 2 months ago

Ponte Genova, Fincantieri in grado di ricostruirlo ma per ora nessuno "ce l'ha chiesto" - Bono

GENOVA, 23 agosto (Reuters) - Fincantieri è in grado di ricostruire il ponte Morandi a Genova, crollato lo scorso 14 agosto provocando la morte di 43 persone, ma per ora alla società di cantieristica navale non è giunta nessuna richiesta in questo senso.

E’ quanto spiegato dall’AD Giuseppe Bono a margine dell’incontro a Genova con l’AD di Cdp Fabrizio Palermo e l’AD di Ansaldo Energia Giuseppe Zampini.

“Fincantieri è in grado di ricostruire il ponte: ha il know-how e le tecnologie, ma nessuno al momento ce lo ha chiesto. Fincantieri ha tutte le capacità e le conoscenze per costruire un’opera di questo genere: ne stiamo facendo quattro in Belgio”, ha risposto Bono ai giornalisti.

La Cdp controlla sia Fincantieri (tramite Fintecna) che Ansaldo Energia.

Tra le controllate di Fincantieri c’è Fincantieri Infrastructure, specializzata nella progettazione, realizzazione e montaggio di strutture in acciaio su progetti di grande dimensione quali ponti, stadi, porti.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below