July 16, 2018 / 9:07 AM / 5 months ago

Terna lancia green bond 5 anni, MS +105/110 pb, attesi 500 mln - Ifr

LONDRA/MILANO, 16 luglio (Reuters) - Terna ha dato mandato a un gruppo di banche di gestire la sua prima emissione di green bond, con un’operazione a 5 anni dell’importo atteso di 500 milioni di euro.

Lo riporta il servizio Ifr di Thomson Reuters, fornendo una prima indicazione di rendimento tra 105 e 100 punti base sopra midswap.

Il pricing del nuovo titolo, con scadenza 23 luglio 2023, è atteso in giornata.

I green bond sono normali emissioni, i cui proventi sono tuttavia vincolati al finanziamento di iniziative a favore della sostenibilità climatica e ambientale.

L’operazione è gestita da Banca Akros, Banca Imi, Bnp Paribas, BofA Merrill Lynch, Credit Suisse, JP Morgan, Natixis e UniCredit.

Terna ha rating ‘Baa1ì con outlook negativo per Moody’s e ‘BBB+’ (stabile) sia per S&P sia per Fitch.

L’operazione di Terna conferma la fase di relativo risveglio del primario italiano, con un’emissione ‘corporate’ dopo i tre covered bond collocati da Intesa, Mediobanca e Bper EMII.MI> tra la settimana scorsa e quella precedente . La settimana scorsa si è inoltre avuta la riapertura, per 125 milioni, di un bond della cartiera Fedrigoni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below