October 1, 2018 / 10:49 AM / 21 days ago

Juventus, gestione dopo Marotta si baserà su sistema deleghe - Andrea Agnelli

MILANO, 1 ottobre (Reuters) - L’esclusione dell’attuale AD e direttore generale Beppe Marotta dalla lista per il rinnovo del cda non cambierà il modello di gestione della Juventus , basato su tre pilastri (sport, ricavi e servizi) la cui responsabilità sarà affidata a tre manager, garanzia di continuità.

Lo ha detto il presidente della società bianconera Andrea Agnelli, in una dichiarazione a margine del consiglio della Lega Serie A.

Il nuovo corso, ha spiegato Agnelli, si baserà su un sistema di deleghe che saranno assegnate dal nuovo cda dopo l’assemblea del 25 ottobre.

Il numero uno bianconero ha annunciato che l’incarico di chief revenue officer sarà affidato a Giorgio Ricci, mentre l’attuale direttore sportivo Fabio Paratici sarà responsabile dell’area sport. Marco Re avrà invece la responsabilità dell’area servizi.

(Elvira Pollina)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below