October 3, 2019 / 10:22 AM / 2 months ago

BORSE EUROPA- In recupero con balzo Airbus dopo shock dazi

3 ottobre (Reuters) - Le borse europee si stabilizzano dopo aver registrato ieri la peggiore seduta da dicembre a seguito dei dazi annunciati dagli Usa su alcuni prodotti di esportazione europei. Il balzo di Airbus e dei titoli del lusso ha riportato stamani i maggiori indici in territorio positivo.

** Oggi Francoforte è chiusa per festa nazionale.

** L’indice delle blue-chip ed il più ampio indice paneuropeo STOXX 600 hanno perso quasi il 3% ieri dopo che il Wto ha approvato dazi del 10% sui velivoli Airbus costruiti in Europa e del 25% su prodotti che vanno dai vini francesi ai whisky scozzesi.

** Dopo lo shock iniziale dovuto alla decisione del Wto, letta come minaccia di una nuova guerra commerciale transatlantica, molti analisti hanno ridimensionato i timori sostenendo che, vista la lista dei prodotti soggetti ai dazi, l’effettivo impatto economico dovrebbe essere minimo.

** Airbus, ieri in calo del 2%, è balzata del 4,5% ad inizio seduta dopo la pubblicazione della lista che non include alcune componenti del costruttore di aerei.

** Esclusi anche gruppi del lusso, compresi il produttore di liquori francese REMY COINTREAU e LVHM, a cui fa capo Louis Vuitton.

** L’indice delle blue-chip della zona euro guadagna circa lo 0,4% intorno alle 11,40.

** “La reazione di stamattina è limitata perchè veniamo da due giornate di sell-off”, ha commentato la strategist Ubs Claudia Panseri.

**”Per il momento, l’ammontare totale dei dazi è molto limitato e non credo che ci saranno ritorsioni. Le tensioni commerciali sino-statunitensi hanno certamente più impatto.”

** Il più ampio indice paneuropeo STOXX 600 perde lo 0,04%, nonostante il comparto alimentari e bevande traini i guadagni con un +0,58%.

** La catena d’abbigliamento britannica TED BAKER sprofonda del 35% dopo aver annunciato un perdita prima delle tasse nel primo semestre e segnalato di essere in presenza del peggior scenario per i gruppi di vendita al dettaglio degli ultimi 30 anni.

** La seconda catena d’abbigliamento mondiale H&M balza tuttavia del 6,45% dopo aver annunciato la sua prima crescita trimestrale degli utili in più di due anni, aiutando l’indice retail a guadagnare lo 0,01%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below