September 27, 2019 / 10:30 AM / 3 months ago

Intesa, Npe ratio lordo a 5% a fine piano - Giacalone

VENEZIA, 27 settembre (Reuters) - Intesa Sanpaolo ridurrà il peso dei deteriorati sul totale dei crediti al 5% o sotto a fine piano, centrando la soglia individuata dall’Eba nelle linee guide sulla gestione dei crediti problematici.

A dirlo è Biagio Giacalone, responsabile Active Credit Portfolio Steering in Intesa, parlando dal palco e poi a margine dell’annuale Npl Meeting di Banca Ifis a Venezia.

“Considerate le strategie adottate in tema di gestione proattiva del credito, rafforzamento delle partnership industriali per migliorare i recuperi e soprattutto un’attività molto intensa in tema di loan origination e sistemi di early warning ... sono obiettivi sostenibili in termini di impatto economico e patrimoniale, per cui rimaniamo fiduciosi e comunque al momento siamo meglio che ‘on track’ rispetto ai target fissati nell’orizzonte di piano,” ha spiegato Giacalone, quantificando la riduzione dello stock di deteriorati lordi necessaria in circa il 14% l’anno.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below