September 5, 2019 / 2:59 PM / 3 months ago

Portoghese Edp stila short list per asset idroelettrici - fonti

LISBONA/MADRID, 5 settembre (Reuters) - La società portoghese Edp dovrebbe inserire la spagnola Iberdrola , la norvegese Statkraft e l’austriaca Verbund nella short list dei pretendenti finali per i suoi asset idroelettrici.

Lo hanno riferito a Reuters tre fonti vicine alla situazione.

Gli asset sono valutati oltre 2 miliardi di euro.

La vendita, condotta da Morgan Stanley e Ubs, fa parte di un più ampio processo di pulizia del portafoglio legato all’intenzione di Edp di iniettare più liquidità nelle sue attività di energie rinnovabili.

Altre utility europee e fondi d’investimento hanno mostrato interesse, tra cui Enel, Engie, Macquarie e Brookfield, secondo quanto riportato dalle fonti.

Edp ha contattato in precedenza circa dieci possibili acquirenti per richiedere espressioni d’interesse, secondo una delle fonti, e ha ricevuto circa otto offerte indicative.

Adesso punterebbe a includere nella short list cinque o sei potenziali compratori, secondo le fonti.

Iberdrola, Statkraft e Verbund dovrebbero tutte arrivare alla seconda fase di offerte, mentre non è certo che Engie, Macquarie e Brookfield avanzeranno fino alle fasi finali, secondo le fonti.

“La short list include cinque nomi, ma un altro potenziale candidato potrebbe ancora unirsi al processo”, secondo una delle fonti.

Enel ha presentato un’offerta attraverso la controllata iberica Endesa, ma è stata considerata troppo bassa da Edp, ha aggiunto la fonte, spiegando che la società italiana potrebbe comunque andare avanti nella gara se fosse disposta ad alzare la propria offerta.

I rappresentanti di Edp, Iberdrola, Statkraft, Brookfield, Macquarie, Enel e Engie hanno non hanno commentato.

A una domanda sull’interesse per gli asset di Edp, un portavoce di Verbund ha detto: “Fondamentalmente guardiamo tutte le opzioni che si adattano alla nostra strategia per le energie rinnovabili”, senza elaborare ulteriormente.

La società portoghese è anche impegnata nella vendita dei suoi asset nell’energia termica e alcune quote nelle reti spagnole e portoghesi.

Le offerte vincolanti per gli asset idroelettrici di Edp sono previste per fine settembre, ma le trattative potrebbero protrarsi fino ad ottobre, secondo un’altra fonte.

“Edp non è sotto pressione e ha tempo fino alla fine dell’anno per chiudere questo dossier”, ha aggiunto.

Naturgy ha guardato gli asset e ha ricevuto una copia del memorandum informativo, ma ha deciso di non fare un’offerta, secondo le fonti. La società non ha commentato.

Edp ha chiuso il primo semestre del 2019 con un aumento del 7% dell’utile netto, grazie alla forza delle attività di energie rinnovabili, ma i risultati sono stati influenzati dalla forte pressione fiscale nel paese che ha avuto un impatto su alcune operazioni tra cui quella dedicata alle dighe.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below