September 13, 2018 / 4:41 PM / 2 months ago

Autostrade, Castellucci: in caso di revoca, Stato riconosca investimento

ROMA, 13 settembre (Reuters) - In caso di revoca della concessione, lo Stato dovrà riconoscere ad Autostrade per l’Italia il valore dell’investimento fatto sull’infrastruttura.

Lo spiega l’AD di Aspi Giovanni Castellucci nel corso della registrazione di ‘Porta a Porta’.

“Il valore di una concessione è l’investimento fatto nel corso degli anni dalla concessionaria... in caso di grave inadempimento il contratto prevede che la società paghi una penale, e questa penale è pari al 10% dei ricavi futuri salvo il maggior danno”, ha spiegato Castellucci, che è anche AD di Atlantia, controllante di Aspi.

La convenzione, all’articolo 9-bis, riconosce ad Aspi un indennizzo “in ogni caso” di recesso, revoca e risoluzione. Al netto della penale, l’indennizzo è pari “al valore attuale netto dei ricavi della gestione”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below