September 10, 2018 / 4:29 PM / 3 months ago

AgustaWestland, Leonardo, Orsi e Spagnolini a Tar contro nuovo processo India -fonti

ROMA, 10 settembre (Reuters) - Gli ex amministratori delegati di Finmeccanica e di AgustaWestland Giuseppe Orsi e Bruno Spagnolini e la società Leonardo hanno impugnato davanti al Tar del Lazio il nuovo atto di citazione in giudizio emesso dall’autorità giudiziaria indiana.

Lo riferiscono fonti della giustizia amministrativa.

I due manager sono stati assolti in Italia al processo d’appello per le presunte tangenti pagate da AgustaWestland nell’appalto da 560 milioni di euro per 12 elicotteri all’India nel 2010. Un giudice speciale indiano li aveva convocati oggi a New Delhi, ma l’udienza è saltata.

“L’udienza a New Delhi è stata rinviata al prossimo 20 ottobre”, ha spiegato a Reuters l’avvocato Ennio Amodio, che assiste Orsi e Spagnolini, “perché il giudice indiano deve accertare se la nuova notifica sia stata fatta o meno in modo regolare, ci sono problemi regolamentari”.

Nel frattempo Leonardo, Orsi e Spagnolini hanno impugnato al Tar “il provvedimento del ministero della Giustizia (italiano, ndr) con cui è stata avviata l’esecuzione della richiesta di notifica di citazione proveniente dall’autorità giudiziaria indiana”, dice l’intestazione dei ricorsi.

Nei mesi scorsi la società e i due ex AD avevano già impugnato un analogo provvedimento del governo indiano davanti al Tar e alla Procura di Milano.

Le loro istanze erano state respinte da entrambi, ma l’autorità giudiziaria indiana era stata comunque costretta a emettere un nuovo atto di citazione in giudizio, visto che in attesa dei verdetti italiani l’udienza a New Delhi era saltata.

Nei nuovi ricorsi al Tar Orsi, Spagnolini e Leonardo (i primi due assolti, mentre la posizione della società è stata archiviata) rivendicano il principio del ‘ne bis in idem’, per il quale non si può essere processati due volte per uno stesso fatto.

Parallelamente al procedimento italiano partito nel 2012, in India è andata avanti un’indagine analoga per gli stessi fatti, che ha dato luogo a un processo a carico dei funzionari indiani destinatari delle presunte tangenti, di alcuni mediatori e degli stessi indagati del procedimento italiano.

Leonardo è coinvolta per la “corporate liability” come società “madre”, dato che AgustaWestland è diventata una sua divisione.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below