September 7, 2018 / 4:34 PM / 2 months ago

Auto elettriche, solo 0,04% in Italia, obiettivo tra 2 e 9 mln al 2030 - studio

CERNOBBIO, 7 settembre (Reuters) - A oggi la penetrazione dell’auto elettrica in Italia si attesta allo 0,04%, pari a 14.647 veicoli su un parco esistente immatricolato complessivo di circa 37 milioni. Al 2030 la stima è di arrivare a 2 milioni di auto elettriche nello scenario base (5% dello stock auto), a 5 milioni nello scenario intermedio (14% dell’immatricolato) e a 9 milioni (24% dello stock) nello scenario accelerato. Le stazioni di ricarica sono viste fra 30.000 e 45.000.

E’ quanto emerge da una elaborazione di The European House Ambrosetti in collaborazione con Enel, presentata oggi.

Il mercato delle due ruote vede a oggi 6.211 motocicli elettrici, pari alo 0,07% dell’immatricolato con un obiettivo al 2030 di 240.000, 850.000 o 1,6 milioni a seconda degli scenari di base, intermedi o accelerati.

In Italia non ci sono camion alimentati con motori elettrici, mentre gli autobus elettrici e ibridi sono 455 (l’1% dello stock) con possibilità di crescita fra 3.307 e 10.188 al 2030.

Se si guarda al resto dell’Unione europea, la situazione italiana è abbastanza arretrata. Il mercato nord europeo, si legge nello studio, si conferma come il migliore in termini di dinamica del mercato delle auto elettriche: la Svezia ha registrato nel 2017 una quota di mercato di auto elettriche pari al 6,3% nel 2017, seguita dai Paesi Bassi (2,7%), Belgio (2,7%), Finlandia (2,6%) e Austria (2,1%).

In Svezia circolano oggi circa 50.000 veicoli elettrici (l’1,1% dello stock), un numero cresciuto del 114% l’anno dal 2012.

Complessivamente il numero delle auto elettriche che circola sulle strade in Europa si attesta a oltre 300.000 veicoli con un cagr del 68,7% fra il 2011 e il 2017. Una crescita che evidentamente ancora non riguarda l’Italia.

“Il tema in Italia è la disponibilità dei modelli che mancano ancora, mentre noi come Enel stiamo lavorando sull’infrastruttura e l’ultima cosa che vogliamo sentirci dire quando fra un anno o due saremo bombardati di proposte di auto elettriche è dove sono le colonnine”, ha sottolineato l’AD, Francesco Starace, nella conferenza stampa.

Francesco Venturini, responsabile di Enel X, ha poi fatto il punto sull’installazione delle colonnine di ricarica: “Dopo un avvio lento, siamo arrivati a regime per la diffusione: installiamo circa 80 colonnine di ricarica a settimana e puntiamo ad arrivare a 100-150 (a settimana) a fine anno”.

(Giancarlo Navach)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below