August 16, 2018 / 1:24 PM / 2 months ago

PUNTO 2-Crollo Genova, governo minaccia revoca concessione autostrada, Atlantia affonda

(Aggiunge reazione Commissione europea, aggiorna con chiusura titolo)

di Ilaria Polleschi

GENOVA/ROMA, 16 agosto (Reuters) - Mentre si continua a scavare sotto le macerie del ponte Morandi a Genova, alla ricerca di altri 10-20 dispersi, è partita la caccia ai responsabili, con il governo che minaccia la revoca delle concessioni ad Autostrade per l’Italia (Aspi) e il titolo Atlantia - a cui fa capo la società - che affonda in Borsa.

Negli ultimi due giorni diversi esponenti del governo hanno detto di voler revocare la concessione ad Autostrade per l’Italia, tra i dubbi degli analisti sulla percorribilità di questa strada e le incertezze sulle effettive mosse dell’esecutivo.

Il titolo Atlantia ha chiuso in calo del 22,3% a 18,3 euro con scambi vorticosi, flessione che si somma al ribasso del 5,4% di martedì.

Colpiti anche i bond di Autostrade per l’Italia e della controllante Atlantia. In base a quanto previsto dal prospetto dell’ultimo programma Emtn di Aspi, gli obbligazionisti hanno la facoltà di richiedere il rimborso anticipato dei bond in caso di revoca della concessione autostradale alla società.

Ieri il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha detto che il governo intende revocare la concessione ad Autostrade per l’Italia, a prescindere dagli esiti penali della vicenda.

Posizione condivisa dal vicepremier e ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio, che ha aggiunto di non ritenere che lo Stato debba pagare penali per l’annullamento del contratto.

Da parte sua Atlantia ha detto di essere fiduciosa di poter dimostrare di aver fatto il proprio dovere e di poter ricostruire il ponte in cinque mesi. Ha poi risposto in una nota che l’annuncio del governo “è stato effettuato in carenza di qualsiasi previa contestazione specifica alla concessionaria ed in assenza di accertamenti circa le effettive cause dell’accaduto”.

Le dichiarazioni di oggi del governo non hanno però chiarito il perimetro di un’eventuale revoca della concessione (se di tutta la rete di Autostrade o solo la parte di competenza di A10) e se effettivamente si proseguirà su questa strada o su quella di una sanzione.

Il vice ministro delle Infrastrutture Edoardo Rixi ha spiegato a Reuters che si sta ancora valutando che tipo di azione intraprendere. Alla richiesta se le possibilità siano avviare la revoca per tutto, per la sola A10 o seguire la strada di una sanzione a carico della concessionaria, Rixi ha detto “si, queste sono le opzioni”.

In precedenza una fonte aveva riferito che la via della sanzione era possibile.

Gli analisti sottolineano i tempi lunghi e i possibili costi di una revoca della concessione e soprattutto il rischio per le società di gestione di un aumento degli investimenti per le manutenzioni, oltre al più vasto rischio politico e regolatorio che spaventa gli investitori.

Martedì scorso, a poche ore dal crollo del ponte, il ministro dell’Interno Matteo Salvini aveva affermato che le infrastrutture italiane si troverebbero in condizioni migliori se non fosse per i tetti alla spesa sui quali Bruxelles vigila in tutti gli Stati Ue.

Un portavoce della Commissione europea ha respinto la critica, dicendo che l’Italia sta ottenendo 2,5 miliardi di euro dalle casse dell’Ue per investimenti nel network infrastrutturale per il periodo 2014-2020.

Secondo la Prefettura di Genova, sono 38 i morti identificati a seguito del crollo del ponte, avvenuto martedì scorso poco prima di mezzogiorno, ma il bilancio pare destinato ancora a salire. I feriti sono 15, di cui nove in codice rosso.

Il procuratore capo del capoluogo ligure Francesco Cozzi ha poi precisato che le persone ancora disperse potrebbero essere tra le 10 e le 20.

— hanno collaborato Stefano Bernabei, Sara Rossi

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below