August 16, 2018 / 7:53 AM / 4 months ago

Crollo Genova, Di Maio: se società non in grado gestire autostrade, lo farà stato

ROMA, 16 agosto (Reuters) - Il vicepremier e ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio ha confermato che è intenzione del governo di revocare la concessione ad Autostrade per l’Italia dopo il crollo del Ponte Morandi di Genova, criticando la società per non aver investito a sufficienza nei lavori di manutenzione.

Di Maio ha anche detto che non ritiene che lo Stato debba pagare penali, fino a 20 miliardi secondo le stime, per l’annullamento del contratto.

“Se questi soggetti non sono in grado di gestire le nostre autostrade... vuol, dire che lo farà lo Stato in prima persona” ha il leader M5s in un’intervista a ‘Radio24’.

“Non è possibile andare a morire pagando il pedaggio... Chi doveva fare le manutenzioni non le ha fatte adeguatamente. Quel ponte andava chiuso prima che avvenisse questa tragedia”.

Per Di Maio non serve una nuova società statale per gestire quelli che definisce “asset strategici”: “ci sono già tutti gli strumenti giuridici perché uno stato possa gestire un asset strategico”.

A una domanda sul pagamento di una penale da 20 miliardi per la revoca della convenzione con Autostrade per l’Italia, controllata di Atlantia, Di Maio ha risposto: “Venti miliardi di penale si devono pagare quando stracci il contratto senza motivazione... Qui invece noi stiamo parlando di un contratto che prevedeva obblighi: per noi questi obblighi non sono stati rispettati, si deve recedere dal contratto. Se la motivazione è giusta, non credo che si debbano pagare penali”.

Di Maio ha detto non voler incontrare per il momento i rappresentanti di Edizione Srl, la holding della famiglia Benetton che a sua volta controlla il 30% circa Atlantia, attraverso Sintonia. “Umanamente adesso non me la sento... perché la situazione fa veramente tanta rabbia. Gli utili netti che fanno queste società in regime di monopolio fanno arrabbiare tutti... molti soldi potevano essere investiti in sicurezza e invece sono andati per i dividendi”.

(Massimiliano Di Giorgio)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below